Ricerca personalizzata

sabato 13 ottobre 2007

Melissa P.: 100 colpi di pennello in pelo di martora prima di andare a dormire


La scrittrice Melissa Panarello, meglio nota con lo pseudonimo di Melissa P., ha avuto una carriera fulminea grazie al rimbombo mediatico provocato dal falso diario 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, balzato in cima alle classifiche dei bestseller, pubblicato in quaranta nazioni e trasformato in film.
A distanza di quattro anni dall'esordio nel settore della narrativa, la scrittrice catanese ha deciso di tentare la sorte in tutt'altro campo e proverà a scrivere un fumetto (o, come dice lei, una graphic novel) avvalendosi della collaborazione ai disegni della russa Tomatozombie.
Al momento non si conosce nulla del fumetto, a parte il disegno che orna questa notizia. Naturalmente scriverò un aggiornamento quando scoprirò qualche nuovo dettaglio.
[dal blog di Melissa Panarello]

Pollok? No, Dix


Dietro a un titolo che sa di patatine si nasconde lo staff di Napoleone, la miglior serie bonelliana degli ultimi anni. Il progetto ideato da Carlo Ambrosini e noto fino ad oggi con il titolo di lavoro di Pollok cambia nome e diventa Dix. Il primo numero di questa serie (o miniserie?) della Sergio Bonelli Editore uscirà nei primi mesi del 2008, avrà 128 pagine e uscirà ogni due mesi.
[da www.ubcfumetti.com]

Colgo l'occasione per recuperare dai meandri del passato quanto aveva detto a suo tempo Carlo Ambrosini a proposito di Pollok.
Riporto alcuni brani dell'intervista che trovate nel sito www.sergiobonellieditore.it.
"Si chiama Pollok, e il suo nome lascia intuire sia la mia passione per il quasi omonimo pittore (Jackson Pollock) sia l'intenzione di ambientare i racconti di questa nuova pubblicazione nel mondo dell'arte. Il nostro protagonista, infatti, è una sorta di investigatore, ma non nel senso classico del ruolo. Ovvero, non si occupa di indagare su omicidi e rapine, quanto di effettuare ricerche, recuperi, acquisizioni e attribuzioni di opere d'arte, siano esse dipinti, sculture, oggetti o strutture architettoniche. E' un consulente del Rijksmuseum di Amsterdam, presso il quale lavora la donna con cui vive da anni una storia d'amore fatta di alti e bassi."
"Potrà comunque rientrare nella categoria del giallo-noir, prevedendo un meccanismo narrativo inquadrabile come poliziesco. Ogni indagine di Pollok lo porterà a contatto con crimini e delitti. Se volete un esempio che può essere in qualche modo rivelatore, prendete il numero 50 di Napoleone, "La donna del dipinto"."
"Per quanto stia cercando di definire Pollok come un personaggio a volte contraddittorio, che mi possa permettere di esaltarne le debolezze e sottolinearne la fragilità umana, non intendo assolutamente farne un solitario."

Gli Scorpioni del Deserto di Casali e Camuncoli


La serie di Hugo Pratt intitolata Gli Scorpioni del Deserto avrà presto un nuovo episodio scritto da Matteo Casali e disegnato da Giuseppe Camuncoli. Il fumetto di 80 pagine in bianco e nero uscirà nella collana Tascabilizard della casa editrice Lizard e sarà presentato alla prossima mostra di Lucca.
La manifestazione lucchese diventa quindi un appuntamento sempre più gradito per gli estimatori di Pratt, dato che il fumetto di Casali e Camuncoli si affianca a due mostre (Kirk: le radici di Corto Maltese e L'ora di Corto) che commemorano i quarant'anni dalla prima pubblicazione di Una ballata del mare salato.

Va ricordato che la serie Gli Scorpioni del Deserto, dopo i cinque episodi realizzati da Pratt fra gli anni '60 e '90, ha già avuto un'aggiunta da parte dello svizzero Pierre Wazem nel 2005.
Presto dovrebbe uscire anche qualche nuovo fumetto di Corto Maltese. Diversi mesi fa Patrizia Zanotti aveva annunciato che alcuni autori erano all'opera ma non aveva fatto alcun nome. Forse la prossima Lucca potrebbe essere l'occasione per fare un annuncio dettagliato.

Casali e Camuncoli hanno esordito assieme su Bonerest. In seguito Camuncoli ha disegnato per il mercato americano titoli come Swamp Thing, Hellblazer e l'Uomo Ragno. Casali ha affiancato all'attività di scrittore (Quebrada, Catwoman per la DC, Garrett) quella di traduttore. I due stanno ultimando anche l'adattamento a fumetti del romanzo La neve se ne frega di Ligabue.

Vedi anche:
Lo Swatch di Corto Maltese

Stardust, dal libro al cinema


Questo fine settimana esce nei cinema italiani Stardust di Matthew Vaughn. Ne approfitto per ricordare che su www.fumettidicarta.it c'è un articolo di Orlando Furioso sulla fiaba di Neil Gaiman e Charles Vess da cui è tratto il film.

"Stardust, però, rispetto alle fiabe tradizionali gode di un intreccio raffinatissimo, molteplici livelli di fruizione, nessuno scopo didattico (anche se, com’è giusto, pure qui i meriti della sensibilità e della volontà di non danneggiare sono ricompensati), sense of wonder che abbaglia e cattura come ben poche altre fiabe possono sperar di fare. Per non parlare, di nuovo, dei disegni di Vess. Inoltre le fiabe tradizionali sono spesso così lontane da noi… In Stardust, invece, le Principesse hanno sguardi sensuali e desideranti, i morti sussurrano tristi senza spaventare i mortali (non avendo, anzi, alcun contatto con essi), le Fate fanno nude l’amore nei boschi e querce immense fungono da approdo per navi volanti: in quale altra fiaba si possono vedere cose del genere?"
[tutto l'articolo su www.fumettidicarta.it]

Il sogno dell'Eternauta


comunicato stampa
Dal 25 al 27 ottobre Napoli COMICON cura uno dei weekend in cui si articola Fenice International 9 Arts Fesival, al Teatro Politeama di Poggibonsi (Siena). L’evento, dal nome Milonga Eternauta - Argentina ieri e oggi si occuperà della cultura argentina spaziando tra tango, cinema, fotografia, teatro, incontri e, naturalmente, fumetti.
L’occasione per il mondo dei fumetti è Il Sogno dell'Eternauta, mostra espositiva e presenza in Italia di un maestro delle historietas sudamericane, Francisco Solano López, disegnatore dello storico L’Eternauta, scritto da Héctor G. Oesterheld.

L'inaugurazione è prevista per venerdì 26 ottobre alle 21.30 alla presenza dell’autore. La mostra chiude il 5 novembre ed è visitabile gratuitamente.
Sono programmate due sedute di autografi: il 26 alle 20.30 e il 27 alle 16.00.

Solano López incontrerà il pubblico sabato 27 dalle 11.30 all’interno della tavola rotonda sulla cultura Argentina, alla quale parteciperanno anche:
Luca Boschi, direttore culturale di Napoli COMICON e esperto di fumetto e il maestro Sergio Tarquinio, autore di punta di quel gruppo di disegnatori "italiani in Argentina", tra i quali Hugo Pratt.
La mostra e l'incontro sono in collaborazione con 001 Edizioni, SegnieDisegni.net, Ka-Boom

In mostra ci sarà spazio per le rarissime tavole originali di questo capolavoro della fantascienza, provenienti dalla collezione di SegnieDisegni.net, ma anche di moltissime altre creazioni dell’autore argentino (Evaristo, Ministerio, L'istituto, El dia del juicio, Marcianeros..), oltre alle tavole della ripresa dell’Eternauta avvenuta nel 1997.

Il Sogno dell’Eternauta
Mostra di Fumetti ed Illustrazioni di
Francisco Solano López
dedicata al trentennale della desaparición di Oesterheld
26 ottobre 2007 - 5 novembre 2007

Per info e prenotazioni:
tel. 0577.985697 - 0577.983067
info@politeama.info

Orari:
venerdì 26 ore 21.00 - 23.00; sabato 27 dalle ore 10.30 alle 20.00; domenica 28, sabato 3 novembre, domenica 4 novembre dalle 15,30 alle 19.00;
martedì - venerdì dalle 17.30 alle 20.00.

Ingresso libero

venerdì 12 ottobre 2007

Lo Swatch di Corto Maltese


La Swatch dedica due orologi a Corto Maltese in occasione del suo quarantesimo compleanno. L'azienda svizzera ha prodotto un orologio "normale" e uno per collezionisti, a tiratura limitata di 11.111 copie e provvisto di un astuccio su cui è stampata una mappa del Pacifico (dove è ambientata la prima avventura, Una ballata del mare salato).
Per chi vuole dare un'occhiata agli orologi evito di linkare il sito della Swatch perché è brutto. Meglio andare qua, qua, e qua.

Vedi anche:
Gli Scorpioni del Deserto di Casali e Camuncoli
Le mostre di Lucca 2007

Panini, le novità da Romics


Lo scorso fine settimana a Romics la Panini ha annunciato alcune novità che leggeremo questo autunno e nel 2008. Ovviamente le cartucce più potenti sono riservate per Lucca, però si è saputo lo stesso qualcosa di interessante.
In particolare è stato rivelato il programma dei prossimi 100%.
Leggeremo in edizione da libreria due titoli legati all'Iniziativa, cioè Sub Mariner e New Warriors. Ci saranno inoltre un nuovo Ghost Raider (disegnato da Corben), Marvel Zombies vs. Army of Darkness (miniserie interlocutoria che mescola gli zombi Marvel alla trilogia della Casa di Sam Raimi, in attesa di Marvel Zombies 2 che inizia in questi giorni in USA), Iron Fist (era molto interessante avere notizie su questo titolo perché gli autori sono Brubaker, Fraction e Aja) e Battlin' Jack Murdock (fumetto sul padre di Devil disegnato da Carmine Di Giandomenico).
Per quello che riguarda i 100% Best partirà il ciclo del Devil di Bendis.
In edicola andranno il secondo volume del Punitore e la seconda ondata della saga cosmica Annihilation.

Nei 100% Cult Comics uscirà Down di Warren Ellis e Cully Hammer.

Come funzionano i premi Gran Guinigi?

Con quale meccanismo vengono assegnati i Gran Guinigi, cioè i premi di Lucca Comics?
Roberto Recchioni ne parla nel suo blog, criticando duramente il criterio con cui viene formato il lotto dei candidati.

"In sostanza, il meccanismo della nomination di Lucca si basa su questo sistema:
l'organizzazione di Lucca invita le case editrici a mandargli le storie, i volumi e gli albi da loro ritenuti meritevoli e, sulla base del materiale ricevuto, la giuria è chiamata a decidere qual è il miglior volume dell'anno, la miglior storia lunga, la miglior storia breve e via dicendo.
(...) Badate al numero di case editrici rappresentate.
Io non sto dicendo che non ci sia un mucchio di bella roba in queste nomination ma vi sembrano in qualche misura rappresentative del mercato e della offerta attuale?
Ma ancora di più, badate alla lista di titoli presente nella categoria "miglior fumetto seriale".
Il premio italiano della più grande e prestigiosa delle fiere italiane dedicate al fumetto, non prende nemmeno in considerazione un titolo della Bonelli."
[tutto l'articolo su http://prontoallaresa.blogspot.com/]

Diego Cajelli: cos'è il fumetto seriale?


Parlando di premi e polemiche sui Gran Guinigi, lo scrittore Diego Cajelli, attualmente all'opera su Dampyr e Zagor, si chiede incidentalmente cos'è il fumetto seriale:
"Nel fatato mondo di Diegozilla, un fumetto seriale è un appuntamento editoriale consolidato e con scadenze fisse, è l'aspettare una data precisa per leggere il tuo fumetto seriale preferito.
Nello strafatato mondo di Diegozilla, un premio al miglior fumetto seriale, premia l'impegno costante, il tirare fuori nuove idee e nuove linee narrative, premia la serialità, intesa come stupire ad ogni nuovo appuntamento, rinnovarsi pur mantenendo lo stesso DNA narrativo, premia i numeri di tavole che si hanno alle spalle."
[da http://diegozilla.blogspot.com/]

Panini: calendario di dicembre 2007


MARVEL ITALIA

6 DICEMBRE

MARVEL MINISERIE N. 84
CAPITAN AMERICA: MORTE DI UN EROE N. 1 (DI 3)
17x26, B., 48 pp., col. Euro 3,00

THOR N. 105
THOR E I NUOVI VENDICATORI
17x26, S., 80 pp., col. Euro 3,30

13 DICEMBRE

L’UOMO RAGNO N. 475
17x26, S., 80 pp., col. Euro 2,80

GLI INCREDIBILI X-MEN N. 210
17x26, S., 80 pp., col. Euro 3,30

20 DICEMBRE

SPIDER-MAN COLLECTION N. 28
17x26, B., 88 pp., col. Euro 3,30

ULTIMATE SPIDER-MAN N. 54
17x26, S., 48 pp., col. Euro 2,80

ULTIMATE FANTASTIC FOUR N. 21
17x26, S., 48 pp., col. Euro 2,80

FANTASTICI QUATTRO N. 279
17x26, S., 80 pp., col. Euro 3,30

X-MEN DELUXE N. 153
17x26, B., 96 pp., col. Euro 3,80

WOLVERINE N. 216
17x26, S., 80 pp., col. Euro 3,30

L'UOMO RAGNO N. 476
17x26, S., 80 pp., col. Euro 2,80

SOLO PER FUMETTERIE

6 DICEMBRE

MARVEL GRAPHIC NOVEL
GUERRA SEGRETA (VOLUME UNICO)
18x27, C., 248 pp., col. Prezzo da stabilire

100% MARVEL
BULLET POINTS (VOLUME UNICO)
17x26, B., 120 pp., col. Euro 10,00


PLANET MANGA

6 DICEMBRE

MANGA MIX N. 57
WITCHBLADE: TAKERU N. 2 (DI 2)
13x18, B., 208 pp., b/n Euro 4,30

CAPOLAVORI MANGA N. 66
LOVELY COMPLEX N. 9
11x17, B., 184 pp., b/n Euro 4,30

NARUTO IL MITO N. 25
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 3,90

MANGA 2000 N. 86
BIOMEGA N. 1
13x18, B., 208 pp., b/n, Euro 4,50

MANGA LEGEND N. 86
DOKURO N. 4 (DI 4)
13x18, B., 224 pp., b/n Euro 4,30

COLLANA PLANET N. 82
IL MIO PRIMO AMORE PER TE N. 1
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 4,30

13 DICEMBRE

YU-GI-OH! N. 33
L’EROE DELLA TV
11x17, 192 pp., b/n Euro 4,00

ANGEL HEART N. 44
13x18, B., 112 pp., b/n Euro 2,20

NANA COLLECTION N. 10
11x17, B., 200 pp., b/n, Euro 4,90

BLEACH N. 20
11x17, B., 224 pp., b/n Euro 3,90

20 DICEMBRE

MANGA GRAPHIC NOVEL N. 44
HOMUNCULUS N. 7
13x18, B., 274 pp., b/n, Euro 4,00

PLANET MANGA N. 87
NARUTO N. 34
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 3,90

DEATH NOTE N. 8 (DI 12)
11x17, B., 208 pp., b/n Euro 3,90

MANGA TOP N. 80
SAMURAI CHAMPLOO N. 1 (DI 4)
13x18, B., 192 pp., b/n Euro 3,90

MANGA SUPERSTARS N. 37
AIR GEAR N. 10
11x17, B., 208 pp., b/n Euro 3,90

MILLE EMOZIONI N. 61
FEBBRE DEL CUORE N. 4 (DI 10)
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 4,30

MANGA LOVE N. 86
HONEY/CLOVER N. 6 (DI 10)
11x17, B., 200 pp., b/n Euro 4,30

MANGA UNIVERSE N. 76
BLACK LAGOON N. 1
13x18, B., 192 pp., b/n Euro 4,90

COLLANA JAPAN N. 85
TRINITY BLOOD N. 4
11x17, B., 176 pp., b/n, Euro 4,90

MANGA DREAM N. 83
JEANNE LA LADRA DEL VENTO DIVINO N. 5 (DI 7)
11x17, B., 176 pp., b/n Euro 4,30

SOLO PER FUMETTERIE

6 DICEMBRE

NARUTO UZUMAKI
VOLUME UNICO
21x30, B., 144 pp., col. , Euro 19,90

WORST N. 13
11x17, B., 200 pp., b/n Euro 5,50

SIDOOH N. 6
13x18, B., 208 pp., b/n, Euro 5,90

13 DICEMBRE

KEKKAISHI - PROFESSIONE ACCHIAPPADEMONI N. 6
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 5,50

20 DICEMBRE

PROTEGGI LA MIA TERRA II
LA LUCE DELLA LUNA N. 3
11x17, B., 192 pp., b/n Euro 5,50

BASTARD! DELUXE N. 24
13x18, B., 208 pp, b/n Euro 4,50

SEMPRE PIÙ BLU N. 16
13x18, B., 384 pp., b/n Euro 10,00

SIN N. 1
13x18, B., 184 pp., b/n, Euro 5,90

SHI HWA MONG N. 7
13x18, B., 184 pp., b/n, Euro 5,90

RISTAMPA

BERSERK COLLECTION N. 8 (SERIE NERA)
13x18, B., 240 pp., b/n Euro 5,00

PANINI COMICS

13 DICEMBRE

SPAWN N. 101
17x26, S., 72 pp., col. Euro 3,00

20 DICEMBRE

FATHOM N. 15
17x26, S., 80 pp., col. Euro 4,00

TUTTO RAT-MAN N. 27
16x21, B., 128 pp., b/n Euro 3,30

CULT COMICS N.49
KEN PARKER – 30° ANNIVERSARIO (VOLUME UNICO)
18x26, B., 320 pp., b/n Euro 7,50

SOLO PER FUMETTERIE

6 DICEMBRE

IL LIBRO D’ORO DI B.C. (VOLUME UNICO)
23x23, C., 200 pp., col. Euro 25,00

20 DICEMBRE

100% CULT COMICS
WITCHBLADE N. 2: FUGA (VOLUME UNICO)
17x26, B., 192 pp., col. Euro 15,00

VIRGIN COMICS: GAMEKEEPER N. 1
18x27, C., 120 pp., col.Euro 13,00

Dylan Dog anche a teatro


Non c'è solo il cinema fra le prossime versioni multimediali di Dylan Dog. Il personaggio ideato da Tiziano Sclavi diventerà anche un'opera teatrale intitolata Dylan Dog. Uno strano condominio. La rappresentazione teatrale, diretta da Mauro Farfaglia, esordirà sabato 28 ottobre alle 21.00 presso il Teatro Superga di Nichelino.

Dylan Dog viene assunto da Rhonda Stanley, una bella ragazza convinta che nel suo condominio abiti il Diavolo. La stessa Rhonda, assieme agli altri condomini, è stata protagonista di fatti oscuri e preoccupanti: bambole che si animano, persone che camminano sui soffitti o vengono inghiottite dal buio... Toccherà all'indagatore dell'incubo sistemare le cose.
Vedi http://www.leportedellarte.it/
[via http://www.comicsblog.it/]

Vedi anche:
Brandon Routh è Dylan Dog al cinema
La metàfisica di Groucho
Tiziano Sclavi nel secondo numero di Monstars

Comic Battle a Lucca


Monipodio! ha ideato qualcosa di davvero nuovo e bizzarro per la prossima mostra del fumetto di Lucca. Durante la quattro giorni lucchese autori e semplici visitatori si sfideranno a colpi di vignette, colpi di gomma e spruzzi di china in quella che si preannuncia come una vera e propria battaglia, una Comic Battle.
Nella sfida a fumetti conteranno le idee, la capacità di reazione alle mosse dell'avversario e l'abilità di improvvisare e inventare mosse inaspettate. La gara è aperta a tutti, senza bisogno di essere autori professionisti per poter partecipare.
Del resto la battaglia avrà luogo nella Self Area, il nuovo spazio ideato dagli organizzatori per dare rilievo al fumetto autoprodotto ed emergente (fra cui spicca proprio la rivista Monipodio!).

Per news e informazioni sulla Comic Battle, sulle modalità di partecipazione e sul regolamento:
www.monipodio.net

www.luccacomicsandgames.com

giovedì 11 ottobre 2007

Halloween alla Marvel: impazzano le copertine zombi








Cliccate sulle immagini per ingrandirle.

Per festeggiare Halloween la Marvel ha pensato bene di pubblicare alcuni suoi albi con delle speciali "copertine zombi". I protagonisti delle serie saranno ritratti in versione putrefatta, come già è avvenuto per la miniserie Marvel Zombies dove il copertinista Arthur Suydam ha riproposto in chiave zombificata le copertine classiche delle serie Marvel.

Le copertine saranno pubblicate su Wolverine 58, Punisher War Journal 12, Runaways 28, Amazing Spider-Girl 13, Miss Marvel 20 e Howard the Duck 1 (questa è una variant cover) e Anita Blake: First Death 2.

Se non vi basta la galleria di copertine che ho pubblicato sopra potete visitare http://www.comicbookresources.com/ dove trovate un'anteprima di sette pagine della miniserie Marvel Zombies 2 di Robert Kirkman e Sean Phillips (vedi: Marvel Zombies, il seguito inizia in ottobre).

Lucca 2007: I candidati ai premi Gran Guinigi


I premi Gran Guinigi saranno assegnati nell'ambito di Lucca Comics and Games 2007. La giuria è presieduta da Alan Altieri e composta da Paolo Bacilieri e Daniele Caluri, premiati nell'edizione 2006, e Mauro Bruni e Roberto Irace, membri dello staff culturale di Lucca Comics.

Le sette categorie del premio:

  • Miglior storia lunga
  • Miglior storia breve
  • Miglior storia seriale
  • Miglior disegnatore
  • Miglior sceneggiatore
  • Premio per un Maestro del Fumetto
  • Miglior iniziativa editoriale


Miglior Storia Lunga
Ecco tutti i candidati per la categoria "Miglior storia lunga" dei Gran Guinigi:

I Misteri di Vallenberg
AA.VV
Astorina

Diabolik contro Eva
AA.VV
Astorina

Brancaccio
Giovanni Di Gregorio, Claudio Stassi
Becco Giallo

Ilaria Alpi
Marco Rizzo, Francesco Ripoli
Becco Giallo

Martin Luther King
Ho Che Anderson
Becco Giallo

Porto Marghera
Claudio Calia
Becco Giallo

Resistenze
AA.VV
Becco Giallo

Mom's cancer
Brian Fies
DOUbLe SHOt-Bottero edizioni

Brodo di niente
Andrea Bruno
Canicola-Casterman

La morte alle calcagna
Mark Turunen
Canicola-Casterman

Ice Haven
Daniel Clowes
Coconino press

Grenuord
Francesca Ghermandi
Coconino press

Il sangue della mala
Jacques De Loustal, Philippe Paringaux
Coconino press

The Dreaming n.1
Queenie Chan
Counter

Il Marchio della Succube
Ashli Raiti
Counter

Emma
Kaoru Mori
Dynit

Garret-Ucciderò Billy the Kid
Roberto Recchioni, Riccardo Burchielli, Werther Del’Edera, Cristiano Cucina
Edizioni BD

Justin Supermaxieroe
AA.VV
Edizioni BD

Stardust memories
AA.VV
Edizioni BD

Zed
Katsuhiro Otomo - Tai Okada
Edizioni Star Comics

Lenore: piccole ossa
Roman Dirge
Elliott

Tezuka secondo me
Takao Yaguchi
Kappa Edizioni

100% Marvel Nextwave 1
AA.VV
Panini Comics

Per davvero
Thierry Jonquet, Jean Christophe Chauzy
Q-press

Rurale
Etienne Davodeau
Q-press

Re in Incognito
James Vance, Dan Burr
Saldapress

In certe stanze
Cristiano Silvi, Luca Russo
Tunuè

Mamma torna a casa
Paul Hornschemeier
Tunuè

Pinocchio-Storia di un bambino
Ausonia
Vittorio Pavesio Productions

Termite bianca-caccia spietata
Marco Bianchini, Marco Santucci, Patrizio Evangelisti
Vittorio Pavesio Productions

Delethes vol.1- la carovana
Paolo Martello
Vittorio Pavesio productions


Miglior Storia Breve
Ecco tutti i candidati per la categoria "Miglior storia breve " dei Gran Guinigi:

Demo
Brian Wood-Becky Cloonan
DOUbLe SHOt-Bottero edizioni

Massacratore. Kouassi Story
Stefano Piccoli
Bottero edizioni

Non più estate
Alessio Spataro-Floriana Grasso
Centro Fumetto “Andrea Pazienza”

Fucili
Andrea Bruno
Canicola-Casterman

Diavolo
Davide Catania
Canicola-Casterman

Paolo Uccello. Vita immaginaria
Giacomo Nanni
Canicola-Casterman

Radio
Michelangelo Setola
Canicola-Casterman

La macchina della verità
Amanda Vahamaki
Canicola-Casterman

L'alluvione del 2012
Alessandra Tota
Canicola-Casterman

Roberto
Giacomo Monti
Canicola-Casterman

Riflessi
Marco Corona
Coconino press

Grotesque
Sergio Ponchione
Coconino press

Niger
Leila Marzocchi
Coconino press

Partner vol 1
Miho Obana
Dynit

Maciste (minotauro filo logico)
Stefano Misesti
Edizioni BD

Street Angel (Inca Dinka Doom)
Jim Rugg
Edizioni BD

Il bouquet rosso
Rumiko Takahashi
Edizioni Star Comics

George O'Keeffe nel nuovo Messico (da Mondo Naif n.28)
Vanna Vinci
Kappa Edizioni

La cella in 100%Marvel Max Punisher 6 6
AA.VV
Panini Comics


Miglior Fumetto Seriale
Ecco tutti i candidati per la categoria "Miglior Fumetto Seriale" dei Gran Guinigi:

Diabolik
AA.VV
Astorina

Sol Mirror
AA.VV
Cronaca di Topolinia

Ororon
Hakase Mizuki
Dynit

Gundam Origini
Yoshikazu Yasuhiko
Edizioni Star Comics

Route de maisons rouges
Vincenzo Cucca, Giuliano Monni Mario Donisi Barbara Ciardo
GG studio

Il nostro gioco
Mohiro Kitoh
Kappa Edizioni

L'anello del Nibelungo
Leiji Matsumoto
Hazard Edizioni

La Fenice
Osamu Tezuka
Hazard Edizioni

Thor e i Vendicatori
AA.VV
Panini Comics

Devil e Hulk
AA.VV
Panini Comics

Ikigami
Motoro Mase
Panini Comics

The Walking Dead vol.2
Robert Kirkman, Charlie Adlard, Cliff Rathburn
Saldapress

Concorso "I Mille Live:Garibaldi chiama!"

comunicato stampa
1° edizione del Concorso di Arti Visive Applicate-illustrazione- "I Mille Live:Garibaldi chiama!", ovvero " Disegna la tua T-Shirt Garibaldina ".
La manifestazione è dedicata alla figura di Giuseppe Garibaldi, in occasione del bicentenario della sua nascita. La partecipazione è totalmente gratuita e libera dal punto di vista della tecnica di realizzazione; unica condizione non aver superato i trent’anni d’età.
I progetti dovranno essere consegnati entro le ore 18.00 di Sabato 24 Novembre 2007 al BerioCafè, Genova Centro.
Venerdi’ 30 Novembre alle ore 17.30 la giuria composta da Enzo Marciante, Gualtiero Schiaffino, Giovanni Crivello e Leo Morabito comunicherà i nomi dei dieci selezionati.
In tale occasione verrà anche inaugurata una Mostra, che durerà sino a Domenica 6 Gennaio, dei migliori progetti pervenuti.
I premi per i primi tre lavori sono costituiti dalla iscrizione al Corso di Soggetto e Sceneggiatura per fumetto presso l’Associazione Artistico Culturale Art’Intorno , dalla Tessera Soci Fnac, da un buono consumazione al BerioCafè di 100 euro, ma soprattutto dalla possibilità di vedere riprodotta la propria illustrazione su una T-Shirt che verrà proposta al pubblico nel BookShop di Palazzo Ducale.
http://www.sanremobuongiorno.blogspot.com/

mercoledì 10 ottobre 2007

Riccardo Burchielli blogga


http://ricxx.blogspot.com/

Vedi anche:
DMZ in mostra a Lucca 2007

Vercelli tra le nuvole


Si svolgeranno dal 10 al 21 Ottobre 2007, in occasione del Festival del fumetto - "Vercelli tra le nuvole".

L'insonne

La sezione presenterà una serie di pannelli in forex che presentano il personaggio della Deejay fiorentina Desdy Metus e da una galleria di tavole originali dall’episodio n.10 di daniele Statella e Marco Fara.

DIABOLIKa Vercelli 2007

Saranno esposti una serie di pannelli che spiegano come si realizza una storia del re del terrore, alcune fotografie tratte dal diaboliko fotoromanzo e alcune illustrazioni degli autori Beniamino del Vecchio e Daniele Statella.

L’umorismo di Anno Domini

Una galleria di tavole originali tratte dalle avventure dei divertenti personaggi della nuove serie a fumetti delle Esseffedizioni che spiegano come si realizza un fumetto.

I colori della Marvel

Una esposizione di pagine dei supereroi Marvel colorate da Daniele Rudoni.

Il western horror di Garrett

Prestigiosa mostra di originali dal fumetto Garrett edito da Edizioni BD e scritto da Roberto Recchioni. Saranno esposte tavole di Riccardo Burchielli e le splendide cover di Massimo Carnevale

Capitan Novara .... a Vercelli

Il simpatico super eroe novarese creato da Fabrizio De Fabritiis ospite per la prima volta a Vercelli con una esposizione di tavole corredate da una bellissima statua tridimensionale ad a altezza naturale.

Jonathan Steele Storia di una cover

Un percorso tra le illustrazioni di Teresa Marzia che spiega la realizzazione di una copertina di Jonathan Steele.


Per saperne di più:
http://www.creativecomics.it/

Manuele Fior: In Viaggio - Oslo, Berlin, Aswan


E' in corso la mostra di disegni e illustrazioni di Manuele Fior dal titolo In Viaggio-Oslo, Berlin, Aswan, a cura di Paola Bristot.

Articolo su http://www.2night.it

Visionario - Centro per le Arti Visive
via Asquini 33
Udine
Per informazioni 0432/227798
Dal 27 settembre al 30 ottobre 2007
Orari: dalle 16 alle 22:30

Rizzoli compra Lizard?


Secondo Gianfranco Goria di AFNews il colosso dell'editoria Rizzoli starebbe per comperare la casa editrice Lizard. Ci sono in ballo in particolare i diritti per la pubblicazione italiana di Corto Maltese (già edito da Rizzoli dagli anni '70 ai '90), Tintin (in futuro nei cinema con la regia di Steven Spielberg e Peter Jackson) e Persepolis (nei cinema italiani dal 4 gennaio 2008).
Rizzoli ultimamente si sta interessando sempre più ai fumetti, sia aumentando le uscite della collana 24/7 (l'ultimo volume è Che di Oesterheld e Breccia) sia rivolgendosi ad un pubblico più giovane e nuovo con i volumi dei Simpson.
[la notizia su AFNews: http://www.afnews.info/]

Vedi anche:
Planeta DeAgostini nelle librerie di varia

Un pomeriggio tra le nuvole

comunicato stampa

- CFAPAZ: CREMONA 20 OTTOBRE 2007 - UN POMERIGGIO TRA LE NUVOLE
CON VOLTO NASCOSTO, MACISTE E I SAGGI DI QUATTRO STUDIOSI DEL FUMETTO

In attesa dell'imminente Lucca Comics (1-4 novembre) e del prossimo ventennale del Cfapaz che cadrà nel 2008,
ecco un articolato appuntamento che soddisferà anche i palati più esigenti e che vedrà protagonista una nuova iniziativa editoriale della Sergio Bonelli Editore, un autore emergente e quattro saggi critici di grande importanza e attualità.
Ecco la scheda dell'iniziativa. Nei prossimi giorni sarà possibile anche scaricare la locandina dal nostro sito.
Vi aspettiamo a Cremona!

Sabato 20 ottobre 2007 dalle 16.00 alle 20.00
UN POMERIGGIO TRA LE NUVOLE AL CENTRO FUMETTO "ANDREA PAZIENZA"


- Preambolo: ore 15.45 - INAUGURAZIONE ANNO BIBLIOTECARIO 2007 -2008

Breve presentazione servizi, orari e attività della più importante biblioteca specializzata del settore
Partecipano i responsabili del Cfapaz e del servizio.


- Prima parte: ore 16.00 - PAROLE E MATITE:
Quattro nuovi libri di critica del fumetto e un'antologia presentati dai rispettivi autori.
Partecipano i critici Luca Boschi, Valentina Semprini, Paolo Interdonato, Juri Meda, l'autore Stefano Misesti.

- IRRIPETIBILI.
Una storia corale del fumetto italiano di Luca Boschi - Coniglio Editore
- BAM! SOCK! LO SCONTRO A FUMETTI
Dramma e spettacolo del conflitto nei comics d'avventura di Valentina Semprini - Tunué Edizioni
- SPARI D'INCHIOSTRO.
Appunti per un canone del fumetto di Paolo Interdonato - Gruppo Perdisa Editore
- STELLE E STRIPS
La stampa a fumetti italiana tra americanismo e antiamericanismo (1935-1955) di Juri Meda - Edizioni Universitarie Macerata
- MACISTE (e altre storie)
di Stefano Misesti - Edizioni BD - Alta Fedeltà

L'incontro sarà commentato dalle vignette in diretta di Stefano Misesti. Sarà presente anche l'editore Marco Schiavone.


- Seconda parte: ore 18.00 - VOLTO NASCOSTO
presentazione della nuova miniserie targata Bonelli!
Partecipano Gianfranco Manfredi e Giovanni Freghieri

In contemporanea con l'uscita nelle edicole della nuova miniserie della Sergio Bonelli Editore, ambientata nell'Africa coloniale di fine Ottocento, gli autori Gianfranco Manfredi e Giovanni Freghieri raccontano il progetto della serie e i retroscena della creazione del personaggio.

L'iniziativa si tiene presso la nuova sede del Centro Fumetto "Andrea Pazienza" a Cremona
in Piazza Giovanni XXIII, 1 (conosciuta anche come Piazza Vecchio Ospedale)

Web: http://www.cfapaz.org
Opac biblioteca: http://opac-cfapaz.org

Case editrici


  • 001 Edizioni

  • Alessandro Editore

  • Astorina

  • Baldini Castoldi Dalai Editore

  • BeccoGiallo

  • Black Velvet Editrice

  • Bottero Edizioni

  • Cartoon Club

  • Coconino Press

  • Coconino Press Blog

  • Coniglio Editore

  • Crapapelada

  • Cut-Up

  • De Falco Editore

  • DOUbLe SHOt

  • d/visual

  • Dynit

  • Editoriale Mercury

  • Edizioni Arcadia

  • Edizioni Arcadia Blog

  • Edizioni BD

  • Edizioni Interculturali

  • Einaudi

  • Esseeffeedizioni/Scuola del fumetto

  • Eura Editoriale

  • Franco Cosimo Panini

  • Free Books

  • Grifo Edizioni

  • Hazard Edizioni

  • Italycomics

  • Kappa Edizioni

  • Lapis Lapsus Edizioni

  • Lavieri

  • Lizard Edizioni

  • Magic Press

  • Max Bunker Press

  • Mondadori

  • Nicola Pesce Editore

  • Nuages

  • Panini Comics

  • Planeta DeAgostini

  • Rizzoli Editore

  • saldaPress

  • San Paolo

  • Sergio Bonelli Editore

  • Shin Vision

  • Stampa Alternativa

  • Star Comics

  • Tunué

  • Vittorio Pavesio Productions

  • The Walt Disney Company Italia




  • GALLERIE

  • Crapapelada

  • D406

  • Mirada

  • Nuages

  • Spazio Corto Maltese
  • martedì 9 ottobre 2007

    Brandon Routh è Dylan Dog al cinema


    L'attore Brandon Routh, già protagonista dell'ultimo Superman diretto da Bryan Singer, impersonerà Dylan Dog sul grande schermo. La notizia arriva dalla rubrica Lying in the Gutters di Rich Johnston, dove scopriamo altri dettagli sulla pellicola.
    Il film, intitolato Dead of Night, sarà diretto da David R. Ellis (Final Destination 2) e sceneggiato da Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly. La Arclight Film di Los Angeles ha previsto un budget di 35 milioni di dollari per la produzione.

    Il film, se davvero sarà portato a termine, sarà il primo con protagonista Dylan Dog. Infatti il precedente Dellamorte Dellamore non è tratto dai fumetti di Dylan Dog ma dall'omonimo romanzo di Tiziano Sclavi. La cosa curiosa è che come attore protagonista di Dellamorte Dellamore era stato scelto Rupert Everett, l'attore a cui si ispirò Claudio Villa per creare graficamente Dylan Dog.
    In realtà Francesco Dellamorte, protagonista del film, non è un indagatore dell'incubo ma un becchino che vive in un paesino italiano.

    Sarà la volta buona o Dylan Dog continuerà stranamente (visto il successo in Italia e all'estero) a rimanere senza trasposizione cinematografica?

    Vedi anche:
    La metàfisica di Groucho

    Weekend Arkham Asylum con Dave McKean


    comunicato stampa

    AUTUNNONERO

    FESTIVAL DI FOLKLORE E CULTURA HORROR

    www.autunnonero.com

    PRESENTA

    WEEKEND ARKHAM ASYLUM

    13-14 OTTOBRE

    DOLCEACQUA (IM), CASTELLO DEI DORIA

    Da Batman ad Harry Potter,

    la “follia creativa” di Dave McKean ad Autunnonero 2007

    Weekend straordinario per Autunnonero. Nella sua seconda edizione, il Festival di Folklore e Cultura Horror, in corso nell’imperiese dal 22 settembre al 9 dicembre, si appresta ad accogliere nel borgo di Dolceacqua un ospite di eccezionale importanza: il poliedrico artista britannico Dave McKean. Punta di diamante del nutrito programma della manifestazione, McKean, noto al grande pubblico per essere il disegnatore di “Batman Arkham Asylum” e il “conceptual artist” di due film della saga di Harry Potter, arriverà nella Val Nervia dall’Inghilterra appositamente per incontrare gli spettatori di Autunnonero e parlare, in due diversi incontri, sabato e domenica, del suo lavoro come regista e della sua mostra “Whispers”, allestita per tutta la durata della manifestazione nelle sale del castello di Dolceacqua.

    Per gli appassionati del genere, McKean è molto più del disegnatore di “Batman Arkham Asylum” o del creatore dei disegni di personaggi e paesaggi dei film del maghetto più famoso del XXI secolo. Il poliedrico artista inglese è soprattutto un autore di fumetti, illustratore, regista e fotografo di grande importanza, la cui visionarietà ha raggiunto e rimodellato in questi ultimi dieci anni ogni ambito creativo dell’arte. Il suo lavoro viene esposto in tutto il mondo, in mostre che riscuotono sempre un eccezionale successo di pubblico, ma a Dolceacqua i visitatori potranno ammirare un’esposizione che non ha uguali, concepita personalmente dallo stesso autore per essere ospitata nelle sale dell’antico Castello dei Doria, appena restaurato. Affascinato dalle fotografie dell’antica fortezza, con le sue torri inquietanti e il suo fascino da letteratura gotica, Dave McKean ha deciso di accettare l’invito del Direttore Artistico di Autunnonero ad ambientare proprio nell’antico Castello una mostra speciale da lui intitolata “Whispers”. Agli organizzatori di Autunnonero è venuto spontaneo cambiare per l’occasione la denominazione della prestigiosa sede espositiva in “Arkham Asylum”, il nome del manicomio dei nemici di Batman, Joker in primis, magistralmente illustrato proprio da Dave McKean nell’omonima storia a fumetti. Ed è così che, giunta appena alla sua seconda edizione, la manifestazione di folklore e cultura horror ospiterà un personaggio di levatura internazionale, che attirerà nella provincia di Imperia addetti ai lavori ed appassionati provenienti da tutta Europa.

    Il poliedrico artista ha iniziato la sua carriera come disegnatore di graphic novel, collaborando con Neil Gaiman, in un lungo sodalizio che nel tempo ha prodotto opere come Violent Cases, Black Orchid, Signal to Noise e Mr. Punch. Il suo capolavoro è “Cages”, una graphic novel in dieci numeri, che parla di artisti, ispirazione e creatività. Proseguendo nella sua carriera, si è spesso dedicato in particolare al graphic design di copertine e interni (come per la serie “The Sandman”) e ha iniziato a spaziare in vari campi, allargando la sua ricerca a diversi ambiti creativi quali la pittura, la tipografia, la fotografia, la scultura, la computer grafica e il ritocco digitale dell’immagine. I suoi lavori sono caratterizzati dalla commistione di tutte queste tecniche, messe al servizio di un eccezionale flusso creativo e di una fantasia sfrenata, visionaria ed affascinante. La mostra di McKean sarà presentata al pubblico da Andrea G. Ciccarelli, che così ne parla:

    “…sia che si occupi di pittura, di fotografia o di animazione, McKean resta infatti un narratore di emozioni, un artista visivo che si serve delle immagini per circondare di sensazioni chi guarda le sue opere. All’interno dell’opera, queste si trasformano in trama, tessitura dal disegno originale e sorprendente. “Whispers”, Sussurri, appunto, che insieme diventano suono.

    Nelle sue immagini fotografiche e pittoriche viene spesso messo in scena un orrore composto che invita alla decodifica, una follia pianificata, ma nello stesso tempo germinante, che prima attira il nostro sguardo e poi si rifiuta di farsi comprendere se non nella sua totalità.

    L’arte di McKean è infatti fermento, sovrapposizione di eventi, ribollire di piani, continua messa a fuoco tra il troppo vicino e il troppo lontano.

    Leggiamo quindi la mappa ed essa ci racconta il percorso creativo di un artista che, come pochi altri, ha saputo lavorare con gli strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie finalizzandoli a un senso nuovo e inedito dell’immagine. Muoviamo attraverso la mappa il nostro sguardo e capiamo quanto l’arte di McKean abbia contribuito a definire ciò che oggi identifichiamo come cultura visiva contemporanea.”

    Nel campo cinematografico, dopo aver prestato il suo fondamentale apporto come conceptual artist in Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban (2004) e Harry Potter e il Calice di Fuoco (2005), nel 2005 Dave McKean ha realizzato il suo primo lungometraggio, MirrorMask, la cui sceneggiatura è frutto di un’ulteriore collaborazione con l'amico Neil Gaiman. Sullo schermo la narrazione prende vita con l'ausilio di tecniche miste, un incrocio tra ripresa dal vivo, animazione digitale e stop-motion, in una commistione che accresce la suggestione e l’effetto del film. “MirrorMask” verrà proiettato sabato sera al cinema Cristallo.

    Anche in questo weekend, a partire da venerdì sera, si ripeterà la suggestiva apertura notturna del Castello dei Doria, dalle 20,00 alle 22,00. “Whispers”, l’esposizione Dave McKean che vi è ospitata, regala il meglio di sé proprio in questo prolungamento dell’orario di visita. Nell’atmosfera notturna, con le sue antiche torri diroccate, il castello assume ancor più le sembianze spettrali dell’Arkham Asylum, trasportando i visitatori di Autunnonero 2007 nel mondo visionario e fantastico di una delle menti più fervide del cinema e dell’illustrazione horror e non solo.

    PROGRAMMA del WEEKEND ARKHAM ASYLUM


    SABATO 13 OTTOBRE

    Ore 16,00 [Sala di Vetro]
    Sussurri e Visioni. Il mondo onirico di Dave McKean I.
    Presentazione di Whispers, esposizione di disegni, dipinti, illustrazioni e fotografie e incontro con il suo autore Dave McKean, celebre disegnatore di Batman Arkham Asylum, regista di Mirrormask e conceptual artist di Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban (2004) e Harry Potter e il Calice di Fuoco (2005). Con Andrea Ciccarelli, direttore editoriale della casa editrice saldaPress.

    Ore 18,00 [Visionarium]
    (Ingresso gratuito)

    Miguel Mesas presenta il FanFilm Batman: Arkham Asylum. Seguirà incontro con il regista.

    Ore 22,45 [Cinema Cristallo]
    Mirrormask,
    di Dave McKean, Gran Bretagna/USA, 2005 (101 min)


    DOMENICA 14 OTTOBRE

    Dalle ore 11 alle ore 12,30 [Visionarium]

    Proiezione a rotazione dei FanFilm di Miguel Mesas Batman: Arkham Asylum, Bad Boy, Captain Harlock e Slained, the Horned God.

    Ore 15,00 [Sala di Vetro]
    Sussurri e Visioni
    . Il mondo onirico di Dave McKean II. Dalle graphic novel a Mirrormask. Viaggio nell’immaginario fantastico dell’autore di Batman Arkham Asylum.

    Dalle ore 18,00 alle ore 19,30 [Visionarium]
    (Ingresso gratuito)

    Proiezione a rotazione dei corti di Dave McKean.

    Ufficio Stampa
    Cristina Balassone
    328.7759267
    Andrea Scibilia
    347.1402685
    press@autunnonero.com

    Autunnonero, Festival di Folklore e Cultura Horror
    www.autunnonero.com
    info@autunnonero.com

    MLK: Martin LUTHER KING: noi vi ameremo ancora


    comunicato stampa
    Inaugura Sabato 13 ottobre alle 17 alla Biblioteca Classense di Ravenna la mostra MLK: Martin LUTHER KING: noi vi ameremo ancora, la prima occasione in Europa per vedere le tavole originali dell’artista canadese.

    Ho Che Anderson (classe 1969) è autore poliedrico e versatile, che affianca all’attività di disegnatore quella di giornalista e illustratore. Deve il suo nome di battesimo alla fusione di due icone della storia politica della fine degli anni ‘60: il condottiero vietnamita Ho Chi Minh e l'eroe della rivoluzione cubana Che Guevara. La scelta del nome è piuttosto eloquente rispetto all’ambiente familiare dell’autore: la comunità nera alternativa cresciuta non lontano da Detroit e piuttosto simile, perlomeno a livello paesaggistico, alla realtà industriale statunitense.

    Negli anni ’90 pubblica I Want to be Your Dog, per i tipi della Eros Comics di Gary Groth della Fantagraphics di Seattle. Proprio per questa casa editrice esce la prima parte della biografia di King nel 1993. La biografia del leader afroamericano, che praticò la lotta non violenta per eliminare la segregazione razziale negli USA, è stata il libro best seller della Fantagraphics per parecchi anni.

    L’opera di Anderson libera King dalla dimensione agiografica così prevalente nella cultura pop e restituisce al leader afroamericano la sua umanità contraddittoria e, malgrado la parola “c…” compaia almeno 100 volte, è ancora un libro consigliato dal Parent’s Choice Awards. Definita la Graphic Novel più importante dopo Maus, è sicuramente un libro che si muove ai confini del saggio politico, biografia ragionata e del romanzo.

    Il libro è da poco uscito in Italia per i tipi della Becco Giallo edizioni.

    In mostra non saranno visibili solo tavole del libro di King, ma si potranno vedere originali di diversi lavori dell’artista.

    Ci saranno alcune pagine di Black Dogs, una storia originale di una coppia in cui lui tifa per Malcom X e lei per il non violento King. Un modo romanzesco per mettere in luce un punto cruciale della lotta per i diritti civili degli afroamericani, ovvero quale metodologia di lotta è meglio seguire…

    Ed anche pagine da Pop Life e Scream Queen, in cui emerge prepotentemente la duttilità del segno dell’autore canadese. Influenzato per l’uso di tecniche come il collage da Dave McKean e da José Muñoz per il forte contrasto bianco /nero, non dimentica tuttavia la lezione americana del cosiddetto "rinascimento americano" degli anni Ottanta: Howard Chaykin, Bill Sienkiewicz, Frank Miller, Kyle Baker.

    Saranno inoltre visibili anche le prime pagine del nuovo lavoro di Anderson, ancora in fieri, dal titolo GodHead, un’anteprima assoluta e vera chicca per gli appassionati del genere.


    Anderson ha inoltre lavorato come reporter per il The Toronto Star nel 2003 e 2004 e al momento scrive una miniserie noir per il canale radio canadese CBC Radio.


    Alle 15.30 ci sarà un incontro con l’autore e il pubblico presso Galleria Mirada, via Mazzini 83 Ravenna moderato da Giuseppe “U net” Pipitone.

    Alla mostra è abbinato un programma di laboratori per le scuole medie inferiori e il biennio delle superiori con tema le modalità di lotta non violenta. Per prenotarsi e avere ulteriori informazioni inviare una mail a info@mirada.it


    L’autore è disponibile per la stampa per interviste venerdì 12 ottobre e domenica 14 ottobre. Vi preghiamo di contattare telefonicamente al numero +39 346 4925633 oppure inviare una mail a elettrastamboulis@mirada.it


    Titolo: MLK: Martin LUTHER KING: noi vi ameremo ancora
    Autore: Ho Che Anderson
    Dal 13 ottobre al 15 novembre 2007

    Biblioteca Classense Via Baccarini 3 - Ravenna
    Orari: lunedì - venerdì h 9:00 - 19:00. sabato h 9:00 - 18:00

    Ingresso libero
    A cura di Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini

    Per le biografie e il dettaglio degli autori in mostra e degli ospiti www.mirada.it/komikazen
    Per informazioni info@mirada.it tel. +39.0544 217359 oppure +39 346 4925633

    Comicon alla Buchmesse 2007


    comunicato stampa

    COMICON alla Buchmesse 2007
    La Buchmesse di Francoforte ospita Fumetto! - Italian Comic Industry. Per il quarto anno consecutivo, Napoli COMICON cura uno spazio interamente dedicato al fumetto made in Italy, con nove editori in mostra all’interno della più importante fiera internazionale del libro, la Frankfurter Buchmesse, a Francoforte da mercoledì 10 a domenica 14 ottobre 2007.
    Patrocinato dalla Regione Campania, lo stand è progettato e curato da Napoli COMICON che per il quarto anno di fila si fa ambasciatore del fumetto italiano da esportazione al Comic Zentrum della kermesse tedesca. Inoltre, il Salone internazionale del fumetto di Napoli cura il catalogo ufficiale dello stand H838, Halle 3.0 del Comic Zentrum. Fumetto! è infatti il titolo della pubblicazione ufficiale in lingua inglese che verrà presentato da Napoli COMICON nel corso della quattro-giorni di Francoforte.
    Astorina, Black Velvet, Sergio Bonelli Editore, Coniglio Editore, Magic Press, Coconino Press, con l'aggiunta quest'anno di Becco Giallo, Edizioni BD e GG Studio sono i nove editori italiani che, al fianco di Napoli COMICON, rappresenteranno il mondo del fumetto italiano e che saranno protagonisti del catalogo collettivo.
    Claudio Curcio, direttore organizzativo del Salone internazionale del Fumetto di Napoli, inoltre, prenderà parte ad una tavola rotonda sullo status mondiale del fumetto, tra tendenze del mercato occidentale e influenze del manga: al workshop, che si terrà il 10 ottobre alle 16.00, parteciperanno anche operatori culturali dell’universo-comics provenienti da tutto il mondo: José Maria Berenguer (editore, Ficomic, Spagna), Heewoon Chung (Ecomix Media, Korea), Didier Pasamonik (giornalista, caporedattore del sito ActuaBD.com., Belgio/Francia), Chigusa Ogino (Tuttle-Mori Agency, Giappone), Chuck Rozanski (Mile High Comics, USA). Presiederà l'incontro Andreas Dierks (esperto di fumetto, Germania).

    lunedì 8 ottobre 2007

    Heroes non piace alle casalinghe


    Da Sorrisi e Canzoni TV:
    “La maggioranza dei lettori che dichiarano di seguire “abbastanza spesso” la serie esprime commenti positivi. I più entusiasti sono i giovanissimi, soprattutto gli studenti, e i residenti al Nord Est: secondo loro, il telefilm è “intrigante e imprevedibile”. Per le casalinghe, invece, è “eccessivamente complesso”.”

    Vedi anche:
    9th Wonders: galleria di illustrazioni
    Heroes su Italia 1

    Related Posts with Thumbnails